Vintage set: LEGO® 41186 – Azari e la fuga dalla foresta dei Goblin

Vintage set: LEGO® 41186 – Azari e la fuga dalla foresta dei Goblin

Oggi vorrei parlarvi di un mini set della serie Elves. Trattasi di un prodotto di piccole dimensioni con 145 pezzi, indicato per un’età che va dai 7 ai 12 anni. Al suo interno troverete 2 bustine, un manuale di circa 50 pagine e nessun foglio di adesivi, pertanto, per come la penso io, questo è un bene.
Le istruzioni ci introducono come prima cosa i due personaggi della storia, ovvero Azari per gli elfi e il goblin Guxlin. Come tutte le minidolls di questa serie, non posso far altro che constatare che sono molto ben rifinite, con la presenza di molti particolari come il trucco, i tatuaggi e l’abito ben decorato dell’elfa o il cinturone stampato sulla tuta dell’orchetto. Inoltre, vengono corredati da alcuni accessori che sicuramente piaceranno ai bambini, come ad esempio una mappa stampata su un tile 2×2 per la prima, mentre un’ampolla ed un comunicatore stampato su un title 1×2 per il secondo, entrambi di colore fluo.

Dopo di ché, si passa con il preparare la basetta rotonda della zona dedicata alle piante carnivore. Tramite un semplice sistema di aggancio con pin technic, le istruzioni ci guidano nell’assemblare il meccanismo che più avanti servirà per simulare quello che rappresenterà l’abbattimento della pianta carnivora.

Ultimata la busta, la piccola “foresta” di piante stregate è pronta per essere utilizzata. Come potete vedere è molto variopinta con colori predominanti molto accesi che spaziano tra il lime, il rosso ed il viola. Si evince dall’immagine che trattasi di un pezzo non statico, in quanto la voracissima pianta più alta è basculante.

Con la seconda busta si procede con la base del calesse di fuoco. Una cosa strana che ho notato, è il posizionamento di due plate 1×2 red modificati che sono stati posizionati al di sotto del carro. Nella foto che segue sono indicati da una fiamma che tengo tra le dita. Sono rimasto perplesso, perché non mi sembrava che avesse senso, ma come al solito mi sbagliavo, perchè niente è mai lasciato al caso dai creatori LEGO. Mi sono reso conto, che in pratica quei pezzi sarebbero serviti come fermo per un meccanismo del calesse che servirà più avanti.

È un piacere per me notare che anche per i piccoli set come questo, dedicati normalmente ai bambini , i progettisti LEGO approntino dei montaggi di tipo SNOT. La parte anteriore del calesse ne è una prova lampante, dimostrando quindi che per realizzare pareti curve, a volte la soluzione migliore è SNOTTARE gli svariati SLOPE CURVED presenti in catalogo. Purtroppo devo dire che le istruzioni ad un certo punto non sono state molto chiare, così nella fase del montaggio delle fiamme mi sono trovato costretto a smontare quasi tutto, perché un passaggio precedente l’ho completamente sbagliato posizionando quindi la carenatura del calesse di uno STUD più in là del necessario. Di  conseguenza non sono riuscito a montarle nel modo corretto. Ho perso parecchio tempo nel capire dove avessi sbagliato, ma per fortuna ho rimediato all’errore, così finalmente ho potuto provare il meccanismo che movimenta le fiammate tra l’altro molto belle. 

Infine si procede con l’assemblaggio del pegaso di nome Firebolt.

n conclusione, nonostante sia un set piccolo, lo trovo molto simpatico sia per i colori utilizzati, per i personaggi che ci sono all’interno e per la storia/gioco che vengono proposti.  In sostanza, Azari deve sfuggire dalla foresta stregata di piante carnivore con il suo fedele pegaso Firebolt.  La sua biga ha la possibilità di allargare, grazie ad un meccanismo, delle lunghissime fiamme molto ben realizzate e per mezzo di queste può abbattere gli ostacoli che le si pongono davanti come nel caso dell’erbaccia più alta che può inclinarsi per terra grazie ad un semplice sistema di pin technic.  Inoltre, segnalo la presenza di una balestra lancia round tile 1×1 per rendere il gioco più completo. Se non  ricordo male, il set non costava più di 19,90, quindi tutto sommato sono soldi spesi bene. Lo consiglio molto, non solo per i bambini, ma anche ai mastri costruttori di genere fantasy perché all’interno troveranno molti pezzi che si prestano ad incastri favolosi, come ad esempio le ruote dorate molto decorative, la sella del cavallo volante, oppure le 2 grandi fiamme e le ali di  Firebolt, tanto  per citarne alcuni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.