Il nuovo LEGO Pick a Brick è ora disponibile

Il nuovo LEGO Pick a Brick è ora disponibile

Il nuovo hub LEGO Pick and Build, una fusione dei precedenti popolari Bricks and Pieces di LEGO, e il servizio online Pick a Brick è attivo e operativo da questa mattina, dopo diversi ritardi rispetto alla tabella di lancio.

Disponibile nella maggior parte dei paesi che hanno avuto accesso a Pick a Brick/Bricks and Pieces, offre un modo più semplice e intuitivo per ordinare un assortimento di elementi e pezzi LEGO direttamente dal produttore.

Finora, da una prima occhiata, sembra migliore rispetto al vecchio LEGO Bricks and Pieces, con immagini e miniature di dimensioni maggiori.
Poiché però il sito è ancora in una fase iniziale, alcune funzionalità non funzionano come dovrebbero e si potrebbero riscontrare dei bug che LEGO ha comunicato di star risolvendo.
Mancano anche alcuni elementi che speriamo vegano aggiunti in seguito e non che siano spariti definitivamente dal catalogo.

Bestseller vs Standard

Una delle principali differenze è che ora c’è una divisione tra gli elementi “Bestseller” e “Standard”. In breve, i Bestseller sono elementi più “comuni” come i mattoncini 2×2, mentre gli “Standard” sono più rari.

Sempre da un primo giro veloce, abbiamo notato come sia più semplice poter cercare i mattoncini desiderati attraverso parole chiave e il nuovo sistema di filtri, con diverse categorie e sottocategorie.

Per fare un esempio, ispirato alle costruzioni di Norton74 che spesso usa questo attrezzo, ho provato a digitare la parola ‘HAMMER’ e in pochi istanti sono apparsi 4 risultati.
Il limite massimo per ogni elemento sembra essere 999, quindi se vuoi ordinare quasi mille martelli, sei libero di farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.