LEGO® GWP 40529 – Children’s Amusement Park – Recensione

LEGO® GWP 40529 – Children’s Amusement Park – Recensione

Il nuovo set LEGO GWP Children’s Amusement Park (40529) è in arrivo a breve e noi di Brick.it Magazine, siamo in grado di mostrarvi in anteprima di cosa si tratta. Le prime informazioni che circolano sul set, spiegano che si tratta di un set composto da 170 pezzi, ma la soglia di prezzo e la data di uscita sono ancora misteriose, poichè non ci sono state ancora informazioni ufficiali a riguardo. Secondo alcuni rumors, però pare che le date in cui la promozione sarà attiva potrebbero essere le seguenti:
15-30 aprile – Messico, Corea del Sud, Taiwan, Giappone, Hong Kong
1 maggio – 15 giugno – Cina
16-30 maggio – UE, Medio Oriente, Nord America, Canada.
Ma veniamo alla nostra recensione.

La confezione

La scatola, di piccole dimensioni, riporta come sempre le immagini del set. Quello che troveremo nella scatola una volta terminata la costruzione, saranno tre giostre di un parco divertimenti e due minifigure di bambini. All’interno della scatola, oltre ai 170 mattoncini divisi in tre buste non numerate, troviamo due libretti e un foglietto di adesivi.

La costruzione

Non ci si mette molto a completare il set, le istruzioni sono chiare e i passaggi piuttosto semplici. I pezzi sono quasi tutti comuni (altalena a parte) e anche il posizionamento degli adesivi, vera bestia nera per chi vi scrive, non è stato complesso.
In poco più di un quarto d’ora il set era completo e pronto per essere inserito nel parco giochi cittadino. Ma vediamo nel dettaglio cosa abbiamo costruito.


Si parte della giostra più grande, l’altalena della scimmia. Si inizia con la banana oscillante, che poi è la seduta della giostra, per proseguire con la struttura a cui si aggancia il tutto. con dei Brick modified con un perno, agganciati alla nostra altalena, ecco che il gioco è fatto. Si rifinisce il tutto con una grande scimmia sorridente e dotata di banana ed il gioco è fatto. L’altalena è pronta e pare pure piuttosto stabile

Seconda giostra da realizzare è quella più piccola: la pesca delle paperelle. Pochi pezzi ci permettono di costruire una vasca rotante con due papere e due rane gialle. Come in ogni pesca da parco divertimenti che si rispetti ci sono anche due cerchi in metallo da lanciare per ‘catturare’ la paperella prescelta.

La terza giostra è un altro classico dei parchi divertimento. Il martello con cui misurare la propria forza. la costruzione è, anche in questo caso assai semplice, ma efficace. In cima al meccanismo un tile round su cui va applicato un adesivo con la campanella completa il tutto.

Giudizio finale

Gli ultimi GWP usciti (potete leggere i nostri pareri nella sezione recensioni) sono sempre più interessanti e accurati. Quello di oggi non è da meno. I 170 pezzi che lo compongono rendono tutto molto interessante e ben realizzato, creando un set che sarà, ovviamente molto ricercato da chi da anni colleziona i set legati ai parchi divertimenti. Le tre piccole giostre sono veramente ben realizzate e divertenti e i colori le rendono davvero uniche. Anche se ancora non conosciamo i dettagli della promozione legata al GWP, vi consiglio di non lasciarvelo sfuggire.

Si ringrazia il Gruppo LEGO® per aver fornito a Brick.it Magazine una copia recensione del set. Tutte le considerazioni espresse in questa recensione sono frutto dell’opinione personale dell’autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.