LEGO® – 80033 – Monkie Kid’s Evil Macaque’s Mech – Recensione

LEGO® – 80033 – Monkie Kid’s Evil Macaque’s Mech – Recensione

Come ogni ondata di set a tema Monkie Kid, anche in quest’ultima, in uscita a gennaio 2022, non poteva mancare il robottone (o come va di moda oggi, Mech). Quello di questo giro è la versione di mega-robot del Macaco Cattivo.

Unboxing

Come negli altri set della serie anche questo 80033 ha la scatola che presenta la livrea classica del tema, con i caratteri cinesi e i pittogrammi della cartina che il protagonista si porta dietro nel suo lungo viaggio verso l’occidente (se non conoscete l’origine del mito di Monkie Kid vi consigliamo di leggere il nostro servizio sul numero 10 di Brick.it Magazine).
Una volta aperta la scatola si estraggono i sette pacchetti che servono per completare la costruzione, il libretto di istruzioni e il famigerato ed immancabile foglietto di adesivi.

La costruzione

Apriamo la busta uno e con i primi pezzi costruiamo un cannone rosso e oro, i colori delle trasformazioni del bastone di Monkie Kid e le prime tre minifigure: Monkie Kid, Mei e l’Evil Macaco che comanderà il grande Mech. molto belle sono le tre fiamme colorate che si agganciano agli anelli di Mei.

La seconda busta contiene i primi pezzi per costruire il corpo del mega robot.Si parte dal torso, realizzato in nero e rosso e con una serie di sole a creare la corazza di protezione della cassa toracica. Gli adesivi nella parte centrale riconducono all’antagonista del set, il Macaco Malvagio e come sempre danno quel particolare in più, anche se il loro posizionamento crea sempre qualche difficoltà.

Con la busta tre, invece, cominciamo a capire meglio le dimensioni. Ecco che con i pezzi trovati nel sacchetto è possibile realizzare la gamba destra. Da notare il particolare degli artigli dorati del piede.

Dopo aver agganciato la prima delle due gambe, si passa rapidamente alla costruzione della gamba sinistra con i pezzi contenuti nella busta quattro. La gamba è speculare all’altra e una volta terminata la costruzione sarà possibile agganciarla al torso costruito prima e sistemare in posizione eretta il nostro Mech.

Proseguendo con la busta numero cinque ero convinto di procedere con la costruzione delle braccia… invece no. Sorpresa delle sorprese si passa costruire la testa del macaco, molto ben realizzata e dettagliata, e l’arma del Mech: un bastone in trans-clean viola molto carino e che riprende il colore della piastra d’energia che si trova sul petto del robot. Da notare sono anche le de grandi corna rosse che sovrastano l’elmo del macaco e che regalano al tutto un aspetto aggressivo e molto orientale. Ricorda per certi versi una di quelle vecchie armature da samurai che si possono vedere nei documentari sull’estremo oriente.

Sempre in questo sacchetto si trovavano anche gli ultimi due personaggi del set: Rumbe, una delle scimmie cattive e Sandy con il suo colore azzurro con capelli e barba arancioni, in versione Minifigure.

Restano ancora due buste, quindi procediamo spediti con l’apertura della busta sei. Due buste, due braccia… invece no. Si parte con la costruzione prima della coda della scimmia (già, i macachi hanno anche la coda) e poi finalmente con la prima delle due braccia…

…per passare poi alla busta sette e costruire l’ultimo braccio restante. Et voilà… il Mech del Macaco Malvagio è terminato.

Giudizio finale

Non sono un amante dei Mech, ma la serie dedicata a Monkie Kid, invece mi piace moltissimo e trovo i set davvero interessati e piacevoli da costruire. Questo 80033 – Evil Macaque Mech non fa eccezione. le minifigure sono ben fatte e divertenti. La giocabilità è assicurata da una robustezza adeguata del modello e dalle caratteristiche di mobilità del robottone. La dimensione è perfetta per scontrarsi con la controparte uscita lo scorso anno (il set 80012 – Mech guerriero Monkie Kid) che però costava quasi il doppio di quest’ultimo ed aveva anche il doppio dei pezzi.
A questo proposito, credo che i prezzi più bassi di questa nuova ondata possano permettere a molti più appassionati di acquistare i prodotti di questa serie, una scelta intelligente soprattutto vista la difficolta di recuperare questi set che non arrivano nei negozi di giocattoli generici, ma solo negli store LEGO e sul sito ufficiale.
Il set è consigliato sia per gli amanti dei robottoni, sia per i bambini più piccoli che si divertiranno a costruire un Mech accurato e grandioso per le loro avventure.
80033 – Evil Macaque Mech sarà in vendita a partire dal prossimo 1° gennaio ad un prezzo di 59,99 €.

Si ringrazia il Gruppo LEGO® per aver fornito a Brick.it Magazine una copia recensione del set.Tutte le considerazioni espresse in questa recensione sono frutto dell’opinione personale dell’autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.