LEGO® – 80032 – Monkie Kid’s Chang’e Moon Cake Factory – Recensione

LEGO® – 80032 – Monkie Kid’s Chang’e Moon Cake Factory – Recensione

Oggi abbiamo il piacere di presentarvi un nuovissimo set della serie Monkie Kid, da pochi giorni disponibile sul sito LEGO e nei LEGO Store italiani. Si tratta di un set di medie dimensioni, molto divertente da costruire e da osservare nei suoi tanti dettagli.

Unboxing

La scatola, con la consueta livrea della serie Monkie Kid, ci mostra la costruzione nella sua interezza, immersa in un ambiente lunare. Perchè è proprio sulla Luna che si svolge l’avventura di Monkie Kid di qusto set. Si tratta infatti della fabbrica di biscotti di Chang’e che nella tradizione cinese è la Dea della Luna.
Aperta la confezione, al suo interno troviamo sei buste, il libretto di istruzioni, un foglietto di adesivi e due parabrezza in trans-clean.

La costruzione

All’interno della busta 1 troviamo Chang’e e i mattoncini per costruire una piccola piattaforma volante. La minifigura è bela, realizzata con cura e con un taglio di capelli che credo sia nuovo.

In pochi passaggi si passa alla busta due, che contiene i primi pezzi per la costruzione di uno dei mezzi più divertenti e particolari che ho visto in questi ultimi anni. La serie Monkie Kid ci ha spesso abituati a veicoli veramente particolari, ma questo Astro-Mech-Coniglio (denominazione mia!) è veramente bellissimo.

La busta tre ci permette di proseguire con la realizzazione del mezzo, aggiungendo altri dettagli.

Finalmente, con la busta quattro si termina la costruzione. Il risultato è veramente spettacolare. L’Astro-Mech-Coniglio è semplicemente fantastico. Grandi gambe dall’aspetto meccanico, due grandi orecchie, un fondo rimovibile che contiene alcune cose diverse (non sono sicuro di cosa siano) e una navicella removibile pilotata da due teneri (definizione di mia figlia) coniglietti, ituata nella parte anteriore.
Sempre nella busa quattro si trova la minifigura di Pigsy, per la prima volta in tuta spaziale.

Busta cinque. Altra costruzione molto ben realizzata. Questa volta è la vera e propria fabbrica di biscotti di Chang’e. All’interno, attraverso un grande schermo trasparente, su un nastro trasportabile vediamo come sono realizzati i biscotti. Sul tetto, un’antenna radar a forma di carota e una piattaforma su cui può atterrare il mezzo volante della Dea della Luna. Nella busta troviamo anche Mo, il gatto azzurro con la cresta arancione, colori dominanti del set.
Da notare anche il logo della fabbrica dei biscotti che cita quello del Classic Space. Ottima scelta!

Arriviamo alla busta sei, con la quale costruiamo il razzo a forma di carota che Chang’e utilizza per portare le scatole dei biscotti sulla terra. Si parte dalla realizzazione della base di lancio per passare al missile arancione al cui interni si possono posizionare tre scatole contenenti i biscotti.
Nella busta si trova anche Lunar Rabbit Robot, un robot che aiuta la Dea della Luna con la produzione dei biscotti.Elmo da coniglio, faccia blu amichevole e faccia rossa e nera arrabbiata, e un bel torso stampato. L’unico peccato è che non ci siano stampe sulle gambe e nessun elemento a coda di coniglio! Sarebbe stato fantastico. Ha anche un’arma caricata a carota dall’aspetto strano, ma molto divertente.

Giudizio finale

Questo è un set veramente bellissimo e pazzesco, con un sacco di soluzioni creative e divertenti. È stato molto rilassante costruirlo e sorprendente nell’aspetto finale.
Ho sempre apprezzato la serie Monkie Kid, che eccelle davvero nei set strani, coloratissimi e meravigliosi. E credo che questo sia uno dei migliori mai realizzati. Colori fantastici, un’atmosfera spaziale definita e coniglietti bonus.
Merita? Assolutamente!


Il set è disponibile da primo gennaio ad un costo, veramente abbordabile di 49,99 Euro.

Si ringrazia il Gruppo LEGO® per aver fornito a Brick.it Magazine una copia recensione del set.Tutte le considerazioni espresse in questa recensione sono frutto dell’opinione personale dell’autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.