Intervista: FaceBrickUp e il progetto LEGO Ideas

Intervista: FaceBrickUp e il progetto LEGO Ideas

Il primo progetto a raggiungere la soglia dei 10.000 like sul portale LEGO Ideas nella prima review del 2022 è The Forestmen secret Inn, un progetto tutto italiano che porta la firma di FaceBrickUp. Dietro questa sigla si nascondono due AFOL molto conosciuti sulla rete, grazie al loro canale. Oggi li abbiamo contattati per parlarci del loro progetto.

Sono qui in compagnia di Roberto “Brickup” Cerruti e Jody “Facebrick” Padulano, comincio facendovi i complimenti per il risultato su IDEAS, siete i primi italiani ad aver portato ben due progetti a 10.000 supporti

Jody: Grazie per i complimenti

Roberto: Grazie, però c’è da fare una precisazione, siamo i primi ad aver portato due progetti a 10k supporti insieme, se non sbaglio ci sono già stati altri italiani che hanno portato 2 progetti in finale ma in collaborazione con persone diverse.

J: In verità una sola, Gabriele Zannotti, che ne ha portati 2, la 500 e l’astronave di Futurama, ma in collaborazione con due persone diverse.

Sono molto curioso di avere da parte vostra un confronto tra i vostri due progetti dato che sono molto diversi tra loro, cosa ha dettato queste scelte?

R: …e continuerete a vedere questa varietà anche con i prossimi progetti! Comunque restando sui primi due posso dirti che la differenza abissale e fondamentale tra i due è che il primo progetto, “Charlie and the chocolate factory”, è stato studiato per avere un tema più internazionale, insomma che potesse piacere ed attirare l’attenzione, mentre per il secondo (ndr: “The Forestmen secret inn”) è stato dettato da un desiderio e una passione che io e Jody abbiamo per il tema senza particolari interesse alla possibilità di produzione

J: Insomma il primo progetto è stato pensato più per andare incontro a quelle che possono essere gli interessi della LEGO, mentre per la secret inn è stata più una scelta di cuore, perché semplicemente ci piaceva! Noi stessi se trovassimo sugli scaffali di un LEGO Store entrambi i nostri progetti finiremmo per comprare la locanda dei forestmen.

Possiamo quindi dire che i due progetti sono una scelta di marketing e una nostalgica?

R: Si esatto, anche la partenza dei due progetti è stata molto diversa, nel primo progetto abbiamo cercato un tema che coinvolgesse gli utenti per poter raggiungere la vetta dei 10k supporti, mentre “the forestmen secret inn” è un desiderio e una passione che ci rappresenta, che siamo noi.

J: Ti anticipo anche che il terzo progetto (ndr: attualmente in fase di approvazione) torna nella direzione di “Charlie and the Chocolate Factory”, un tema che possa far leva sulle persone appassionate e che sia valido come progetto IDEAS

Dici questo perché non pensi che la locanda segreta verrà prodotta? Quante possibilità gli date?

R: Zero. Ne sarei felice, ma vista l’uscita recente del set LEGO Ideas 21325 Medieval Blacksmith e del Medieval Castle 31120 Creator 3 in 1, dubito fortemente che “The Forestmen Secret Inn” possa venir prodotta come set IDEAS.

J: Infatti quando abbiamo lanciato il progetto guardavamo più in direzione del Bricklink Designer Program.

Quindi puntate più a quell’obiettivo?

J: Nella speranza che il BDP continui, perché i progetti in lizza sono davvero molti, si!
Nel caso lo facessero crediamo che lì sarebbe molto più probabile una produzione… lo abbiamo visto anche con il Castle in the Forest, il tema piace.

R: Personalmente ne sarei anche più soddisfatto, perché i set prodotti da LEGO IDEAS sono scelti da LEGO in base ai loro criteri che giustamente tengono conto di marketing, licenze, vendite… mentre i progetti del Bricklink Designer Program sono scelti dagli AFOL.
Se lo comprano è perché gli piace davvero.
C’è anche da dire un altra cosa, mentre i progetti IDEAS vengono modificati da LEGO per adattarli ai loro standard, quelli di bricklink restano fedeli all’originale. Il set prodotto sarebbe il nostro, proprio come lo abbiamo creato noi!

Abbiamo visto qualche foto di parti del nuovo progetto, cosa ci potete dire a riguardo?

J: Siamo ancora in attesa della risposta da LEGO, però non credo manchi ancora molto

R: Con “Charlie” ci hanno messo più di due settimane, mentre con la “Secret Inn” sono stati rapidissimi… Non ci è molto chiaro da cosa dipendano le tempistiche di approvazione.

Insomma fino all’approvazione da parte di LEGO dovete rimanere con le bocche cucite…

J: L’unica cosa che possiamo dirti è che non è la fabbrica delle caciotte come ha suggerito qualcuno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.