Italian LEGO Star Wars Group, una community ‘stellare’

Italian LEGO Star Wars Group, una community ‘stellare’

Oggi, in occasione dello STAR WARS DAY, abbiamo il piacere di fare quattro chiacchiere con Samuele Favaro, fondatore e anima del gruppo Facebook ‘Italian LEGO STAR WARS’.
Il gruppo , uno dei più attivi a livello nazionale, è formato da appassionati del tema Star Wars che riproducono in mattoncini le scene più famose e i veicoli più interessanti dell’universo cinematografico creato da George Lucas nel 1977.

Ciao Samuele, benvenuto sulle nostre pagine, Star Wars raccoglie milioni di appassionati in tutto il mondo, ed anche il nostro Paese non è immune al fascino della ‘Galassia lontana lontana… Secondo te, qual è l’importanza di Star Wars nella cultura popolare moderna?
Mah… potrei parlarti della mia… ma soprassediamo: diciamo che la “cultura” in generale in Italia è latitante… sotto ogni aspetto… soprattutto quella artistica, di conseguenza anche quella che segue “passioni” come quella per i film della saga di Star Wars. Personalmente non la vedo molto bene, anche se negli ultimi anni il livello si è alzato. Siamo però ancora lontanissimi da “culture” europee, per non parlare con quella degli stati uniti, però per Star Wars qualcosa si muove…

Qualche anno fa c’è stato un evento fondamentale nella storia della saga cinematografica legata a Guerre Stellari (chiedo scusa, ma l’età mi fa ancora usare il titolo italiano), l’acquisto da parte del colosso Disney. Qual è l’importanza di quest’operazione da parte di Disney per il successo attuale di Star Wars e di conseguenza del set LEGO legati al franchise?
Si sa che queste operazioni commerciali hanno pro e contro.
Pro, possono portare al mainstream alcune “culture”; il contro è lo stesso!
Inutile dire che SW da EP VII sia stato “commercializzato” per/in tutti i settori. Stiamo parlando, comunque, di colossi che muovono miliardi di dollari/euro… Fondamentalmente non mi faccio molto
influenzare, nel senso che faccio/seguo quello che mi piace e cerco sempre di vedere il bicchiere mezzo pieno; ma è il mio carattere e passionalità.

Perché LEGO Star Wars continua a vendere tantissimo nonostante passi il tempo e si ripropongano spesso set reboot ?
Per un sunto di quello che dicevo prima: Star Wars nel grande circuito porta nuova utenza… la “vecchia” tende sempre a criticare “il nuovo”; è la storia che ce lo insegna, non solo su LEGO STAR WARS… è proprio l’umano che non riesce a vedere “oltre”…
Vende perchè, probabilmente, fa (ancora) cose interessanti…

Qual è la tua top 5 dei set LEGO?
Mamma mia… domanda difficilissima… Non saprei dirti… posso pensare a quello che più piace a me di Lego Star Wars: 10221. Ma ci sono anche altri UCS e palyset molto interessanti…

E le migliori Minifigures?
Domanda più difficile di prima: penso di essere uno dei pochissimi che le Minifigures dei set interessano relativamente… ti posso dire che di certi set non saprei neanche dove le abbiamo messe… mentre mio figlio è super informato su questo campo…

Da dove nasce ILSW?
Nasce dalla mia poca propensione alla tecnologia: nel senso che fondai ILSW pensadolo come un blog personale e non sapendo come funzionassero i gruppi su FB.
Volevo portare e descrivere la mia personale esperienza in questo mondo… poi ho visto che alcuni (molti) interessava quello che proponevo con tematiche tecniche e altro, lasciando agli altri la sezione mercato o ricerca. Su ILSW NON si parla di questo… si parla di voglia di costruire…
Per scelta è un gruppo MOLTO personale e NON entra chiunque; anzi: al momento le entrate sono centellinate… per non dire azzerate!
Preferisco così: non mi interessano i numeri, ma preferisco gli spunti…

Parlaci dei progetti in corso e futuri di ILSW
Il MEETING annuale… il SWFW che quest’anno è a giugno…
L’uscita delle nostre cose personalizzate (patacche) del gruppo [miniset, minifigures, gadgets], riservate ai partecipanti del contenitore… e tanti regali!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.