LEGO® – 75324 – Dark Trooper Attack – Recensione

LEGO® – 75324 – Dark Trooper Attack – Recensione

Per la gioia degli appassionati di Star Wars, le serie televisive dedicate a quello streaordinario universo creato da George Lucas, si stanno moltiplicando. The Mandalorian, The Book of Boba Fett, Obi Wan Kenobi e ancora altre che stanno per arrivare neiprossimi mesi, hanno fatto riesplodere la passione per Jedi e Imperiali. E ai tanti fan non resta che godersi le nuove avventure e disquisire su quale serie sia la migliore. Questa lunga premessa per arrivare a quella che la maggior parte dei fan ha definito la miglior scena dei telefilm Star Wars: il finale della seconda stagione di The Mandalorian. Quella che oggi ci troviamo a costruire in mattoncini.
In questa scena vediamo il Maestro Jedi Luke Skywalker affrontare un intero plotone di Dark Troopers per salvare Grogu e i suoi amici.

La confezione

Conosciuto anche come LEGO Dark Trooper Battle Pack, questo sarà probabilmente uno dei set LEGO Star Wars più venduti del 2022, e il motivo è rivelato sin dalla scatola che raffigura tre Dark Trooper e Luke in fase di combattimento. Il retro, invece, ci presenta tre aspetti della giocabilità del set, che vedremo analizzati tra poco.
All’interno della scatola troviamo due buste numerate, un libretto di istruzioni e un foglietto di adesivi.

La costruzione

Partiamo, come sempre con le minifigure.
Sono stato molto contento di trovare (finalmente) una minifigura di Luke Skywalker, nelle sue vesti nere de Il Ritorno degli Jedi. La sua è una minifigure davvero bellissima, con una stampa aggiornata del busto e delle gambe, un mantello di tessuto e un nuovo cappuccio nero. La mano guantata e la spada laser verde, completano il tutto.

Assembliamo poi la prima minifigura di un Dark trooper. Finora queste minifig erano molto costose (sul mercato secondario arrivavano fino a € 50), poiché erano esclusive del set Imperial Light Cruiser di Moff Gideon. Ora poterne avere tre ad un prezzo accessibile è davvero bellissimo.
Il soldato Dark Trooper è fantastico, bellissimi i nuovi elmi modellati, pezzi di armatura stampati e le stampe dettagliate del busto e delle gambe. (Le altre due minifigure si trovano nella busta due)

Passiamo ora alla cotruzione vera e propria.

La build di per sé è piccola: con soli 166 pezzi, si realizza un piccolo scorcio del corridoio. Su cui vanno applicati (purtroppo) adesivi in abbondanza. Tutti i pannelli elettronici e le luci nel corridoio, così come l’ascensore e tutti gli altri dettagli sono incollati con adesivi (alcuni pure su panel rotondi, cosa non proprio semplice), ma fanno un ottimo lavoro nell’imitare i dettagli presenti nella scena.

Il corridoio può sembrare semplice, ma ha il giusto aspetto degli arredi sulle navi e nelle basi imperiali dell’universo di Star Wars.
Ma c’è di più. Come dicevamo in apertura ci sono anche funzioni di gioco integrate – il quadrante sopra l’ascensore ti consente di rivelare improvvisamente Luke Skywalker ruotando l’ingranaggio posto sulla cima dell’ascensore, proprio come nella scena del telefilm. Questo meccanismo e la soluzione per garantire l’apparizione del maestro Jedi sono davvero ben studiate e una funzione di gioco perfetta.

Inoltre, ci sono un plate round rotante e un tile scorrevole che consentono di emulare i poteri della forza di Luke Skywalker, facendo girare o allontanando velocemente le Dark Tropea come se fossero mosse dal potere della Forza.

Giudizio finale

Questo set è piccolo, ma assolutamente necessario per gli appassionati di Star Wars e della serie dedicata al Mandaloriano in particolare.
La presenza di ben 3 Dark Troopers è un bellissimo regalo, considerando il prezzo che avevano raggiunto in precedenza.
Il perfetto design del corridoio consente di ricreare i corridoi imperiali e di replicare con i mattoncini l’iconica scena in cui appare Luke Skywalker. Non riesco davvero a pensare a qualche difetto, perchè anche gli adesivi (molti), sono assolutamente necessari alla splendida riuscita del set.

Il set è in venidta dallo scorso 1° marzo a 29,99 Euro.

Si ringrazia il Gruppo LEGO® per aver fornito a Brick.it Magazine una copia recensione del set. Tutte le considerazioni espresse in questa recensione sono frutto dell’opinione personale dell’autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.