LEGO® 40654 – CREATOR – Cartolina da Pechino – Recensione

LEGO® 40654 – CREATOR – Cartolina da Pechino – Recensione

Continuiamo il nostro viaggio attraverso i panorami più celebri al mondo andando in oriente a Pechino!

Anche su questo box il riferimento al planisfero non lascia dubbi e troviamo ben due set dal sapore asiatico, il TUK TUK (40469) e il nuovo – discusso – TRENO AD ALTA VELOCITA’ (40518) , che ora mi vien da pensare sia stato realizzato proprio perchè magari riproduce un treno di linea quotidiana e di uso comune in quelle zone, noto quindi anche ai piccoli che magari lo vedono prendere ai propri genitori pendolari…chissà !

Stavolta il fondale è decisamente più complicato, all’occhio adulto appare subito evidente come si stia cercando di riprodurre grazie a degli ingot tan 1×2 la grande muraglia che fa sta sfondo alle più celebri foto, leggende e storie cinesi! Stessa soluzione del set di New York (40519) per il basamento e subito si va a costruire l’immancabile e ripida montagna a picco su un corso d’acqua. Si spreca forse qualche brick trans clear, ma nel complesso l’ottimizzazione dei componenti è buona, specie quella dei jumper 1×2 che vanno a simulare egregiamente piccole scalinate.

Si prosegue con un paio di iconici edifici, anche se come dimensioni di quelli reali, mi sare aspettato un inversione di proporzioni, ecco che grazie ad un rosso acceso e all’uso delle ormai famose candele, vediamo sorgere la nanoscala della Città Proibita ! Di seguito un altro edificio si staglia in questo piccolo skyline, ossia Gulou, La torre del tamburo, con il suo tetto azzurro!

Potevamo fermarci ad una quota così bassa? nossignore, sulla montagna si sale ancora per andare a raccordarsi con la grande muraglia sullo sfondo, vediamo infatti come con pochi pezzi si crea una bella versione di una torre di guardia con tanto di accesso, arco, merlatura e vegetazione.

Doppio adesivo e doppio tile ci danno la possibilità di personalizzare il set con il nome della città in due lingue e di porre sulle nostre mensole una vera e propria cartolina da Pechino!

Si ringrazia il Gruppo LEGO® per aver fornito a Brick.it Magazine una copia recensione del set. Tutte le considerazioni espresse in questa recensione sono frutto dell’opinione personale dell’autore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.