Il 21 maggio riapre il LEGO Store Oriocenter

Il 21 maggio riapre il LEGO Store Oriocenter

Sabato 21 maggio, il Gruppo LEGO e Percassi, riaprono le porte del LEGO Store Oriocenter, da sempre punto di riferimento per tutti i fan e le fan LEGO della zona. A seguito del modernissimo restyling, si potrà vivere presso il punto vendita un incredibile viaggio tra i mattoncini, reso ancora più straordinario dal nuovo concept che unisce il fisico al digitale e che permette una customer experience più personalizzata, per soddisfare i numerosi passion points di tutti i brand lovers.
Ad accogliere i visitatori, i modelli in 3D di Star Wars costruiti con 44.173 mattoncini e di City, frutto di 135 ore di lavoro: i fan grandi e piccini, si troveranno immersi in un tripudio di colori, creatività e fantasia che renderà l’avventura in-store un vero e proprio viaggio emozionale all’interno dell’universo LEGO. 

Tra le novità, un tavolo interattivo dedicato alle nuove proposte, capace di “portare in vita” le storie che si celano dietro i set disponibili in negozio. Grazie a questo speciale demo table sarà possibile visionare i primi progetti e prototipi dei prodotti, scoprire i segreti sul processo di sviluppo e “incontrare” virtualmente i designer LEGO.

Una nuova veste quella del negozio, ma con gli stessi servizi di qualità di sempre: sarà infatti disponibile il 100% dell’assortimento, inclusi i prodotti in esclusiva, con possibilità di early access e pre-ordine su una selezione di best seller più amati. Immancabile il muro Pick a Brick, dove si potranno scegliere i mattoncini LEGO per la creazione dei propri progetti. Inoltre, via libera alla personalizzazione: il servizio Build a Mini, mette a disposizione un’ampia selezione di elementi LEGO, per rendere uniche le proprie costruzioni o semplicemente procurarsi dei mattoncini extra.
 
Dopo Rimini, Milano, Catania e Firenze, Orio è il quinto retail store pronto ad offrire un’esperienza innovativa, frutto dell’unione tra fisico e digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.